TERMINI E CONDIZIONI

Ti invitiamo a leggere con attenzione le condizioni sotto riportate ed a stamparle e/o salvarle su altro supporto duraturo a tua scelta.

Principato di Lucedio s.r.l. , Via Mascheroni 15, 20145 Milano,  Italia,  c.f. e p.iva 12721450158 – n. REA MI 1581407  è titolare del sito internet http://www.principatodilucedio.it

Il marchio registrato “Principato di Lucedio” è di proprietà di Principato di Lucedio s.r.l. , Via Mascheroni 15, 20145 Milano,  Italia,  c.f. e p.iva 12721450158 – n. REA MI 1581407.

Principato di Lucedio s.r.l.  è a tutti gli effetti il venditore dei prodotti del presente sito e sarà per brevità indicato al prosieguo come “venditore”. Per ogni comunicazione con il venditore il recapito è info@principatodilucedio.it  

1- CONDIZIONI GENERALI VENDITA

Le presenti condizioni generali di vendita sono le uniche applicabili e sostituiscono qualsiasi altra condizione, ad eccezione delle condizioni inderogabili previste dal Codice del Consumo ( D.Lgs 6/9/2005 n. 206 e successive modifiche ed integrazioni). Principato di Lucedio s.r.l. si riserva la facoltà di modificare le presenti condizioni generali di vendita, è quindi necessario rileggere prima di effettuare un ordine sul sito www.principatodilucedio.it . Tali modifiche saranno subito opponibili al Cliente, a partire dalla loro diffusione  e non potranno applicarsi ai contratti conclusisi in precedenza.  Principato di Lucedio s.r.l. considera che, confermando il suo ordine, il Cliente abbia letto ed accettato senza riserve le presenti condizioni generali di vendita. Le modalità di pagamento e trasporto sono elencate in dettaglio nelle relative sezioni e sono da intendersi parte integrante ed essenziale del presente contratto. Le modalità di trattamento dei dati personali sono elencate nella relativa sezione e sono da ritenersi anch’esse parte integrante del presente contratto.

2 - CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

Il contratto tra il Venditore ed il Cliente si conclude esclusivamente attraverso la rete internet mediante
l’accesso del Cliente all’indirizzo www.principatodilucedio.it , ove, seguendo le procedure indicate, il Cliente arriverà a formalizzare la proposta per l’acquisto dei beni disponibili al momento dell’ordine. Con l’accettazione dell’ordine da parte del venditore il contratto deve intendersi concluso. Il venditore si riserva comunque ed in ogni caso di non accettare l’ordine e di darne tempestiva comunicazione al Cliente. Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose provocati dalla mancata accettazione di un ordine da parte del venditore. La corretta ricezione dell’ordine è confermata dal venditore mediante risposta via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente al momento dell’effettuazione dell’ordine. Il messaggio di conferma riporterà il riepilogo dell’ordine da utilizzarsi per ogni comunicazione con il venditore. E’ fatto divieto al Cliente di fornire informazioni dolosamente false o incomplete. Il conferimento dei dati è facoltativo ma, in mancanza, ne conseguirà l'impossibilità di stipulare un contratto di vendita e quindi di accettare l'ordine. L’invio della merce avviene solo dopo l’accettazione dell’ordine e la ricezione dell’accredito. I minori di 18 anni non sono autorizzati ad acquisti sul sito internet.

Tutte le informazioni di supporto all’acquisto presenti sul sito sono da intendersi come semplice materiale informativo generico. Le immagini presenti sul sito ed a corredo della descrizione del prodotto possono non essere perfettamente rappresentative delle sue reali caratteristiche, ma differire per colore,  consistenza e prodotti accessori presenti nell’immagine trattandosi di prodotto preparato e confezionato artigianalmente nel rispetto della vigenti normative di legge.

3 - DIRITTO DI RECESSO

In conformità con quanto previsto dall’art. 59 del Codice del Consumo  i prodotti deperibili , a breve scadenza,  a rischio di deterioramento o sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna sono esclusi dal diritto di recesso.

4 - PREZZI DI VENDITA SUL SITO – MODALITA’ DI CONSEGNA - RECLAMI

Tutti i prezzi esposti nel sito si intendono iva compresa; le spese di trasporto sono a carico del venditore. Il Venditore si riserva di apportare in qualsiasi momento e senza preavviso di alcun tipo, variazioni ai prezzi di vendita. La consegna avviene a mezzo corriere espresso con tempistiche indicate in sede di effettuazione dell’ordine successivamente all’inserimento da parte del Cliente dei dati obbligatori richiesti. Nessuna responsabilità può essere imputata al venditore in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna di quanto ordinato. Al momento della consegna il Cliente è tenuto a verificare le condizioni del prodotto. Qualora la confezione presenti evidenti segni di manomissione o alterazione il Cliente dovrà immediatamente segnalarlo al corriere incaricato. In caso di mancata contestazione l’ordine si intende accettato integralmente dal Cliente. Le garanzie legali previste dagli artt. 129,130 e 132 del Codice del Consumo si applicano alla vendita dei prodotti ordinati sul sito web. Il Cliente in caso di difetti di conformità del prodotto ed a condizione che la natura del bene lo consenta avrà diritto alla sostituzione del prodotto oppure, in alternativa, ad una riduzione di prezzo od alla risoluzione del contratto. Il Cliente decade da tali diritti se non denuncia al venditore il difetto di conformità entro 15 (quindici) giorni dalla ricezione della merce. 

5 - PAGAMENTO

L’acquisto può essere effettuato tramite PayPal, Satispay, carta di credito, bonifico bancario.

In caso di annullamento dell’ordine, contestualmente all’annullamento, l’importo relativo alla merce annullata verrà riaccreditato sul conto del Cliente. I tempi di riaccredito sullo strumento di pagamento prescelto all’interno del conto bancario dipendono esclusivamente dal sistema bancario. Una volta effettuato il riaccredito dell’importo sul conto corrente del Cliente , in nessun caso il venditore può essere ritenuto responsabile per eventuali danni , diretti o indiretti, provocati da ritardi nell’effettivo riaccredito dipendenti dal sistema bancario.

Il venditore si riserva la facoltà di chiedere al Cliente informazioni integrative atte a determinare l’effettiva titolarità del conto bancario. In mancanza della documentazione richiesta il venditore si riserva la facoltà di non accettare l’ordine.

In nessun momento della procedura di acquisto il venditore è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell’acquirente o a altre modalità scelte. In nessun caso pertanto il venditore può essere ritenuto responsabile per l’eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi all’atto del pagamento dei prodotti acquistati.

 

6 - FATTURAZIONE E DOCUMENTI ACCOMPAGNATORI

Ogni ordine sarà accompagnato da regolare fattura di vendita.

7 - FORZA MAGGIORE

Principato di Lucedio s.r.l. non può essere ritenuto responsabile per ritardi o mancata consegna provocati da circostanze al di fuori del suo controllo. Tali circostanze includono scioperi, guerre, catastrofi naturali e qualsiasi altro evento che rende impraticabile la produzione, il trasporto o la consegna deli prodotti.

8 - FORO COMPETENTE

Il contratto di vendita tra il Cliente ed il venditore si intende concluso in Italia e regolato dalla Legge italiana. Per la risoluzione delle controversie derivanti dalla conclusione del contratto di vendita a distanza, se il cliente è un consumatore ( cioè una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale , ovvero non effettua l’acquisto indicando nell’ordine un riferimento di partita iva) , la competenza territoriale è quella del Foro di riferimento del suo Comune di residenza; in tutti gli altri casi , la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro della sede del venditore.