Ricette

Panissa alla Vercellese

Ingredienti

280 gr di Riso Carnaroli
120 gr di salamino d’la duja maturo (salame sotto grasso)
70 gr di lardo
70 gr di cipolla
1 cucchiaio di conserva di pomodoro o doppio concentrato
100 ml di vino rosso
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
Parmigiano grattugiato
pepe nero
1 foglia di alloro

Per il brodo:
1 cipolla
30 gr di lardo
100 gr di fagioli di Fagioli Borlotti di Saluggia
sale grosso

Preparazione

Ammollate i fagioli in acqua fredda per 12 ore. Scolate i fagioli, metteteli in acqua fredda insieme al lardo, la cipolla, salate e fate cuocere a fuoco lentissimo per circa 1 ora e mezza: i fagioli dovranno risultare cotti al dente.
Sminuzzate il salamino. Preparate un battuto con il lardo e la cipolla. Rosolatelo con i 2 cucchiai di olio in una pentola capace, preferibilmente di rame, a fiamma bassa. Aggiungete il salamino e la conserva di pomodoro e lasciate insaporire. Aggiungete il riso e fatelo tostare, sfumando con il vino e lasciatelo evaporare completamente. Aggiungete i fagioli e la foglia di alloro e completare la cottura del risotto, aggiungendo man mano il brodo bollente dei fagioli. A cottura ultimata, togliete dal fuoco, incoperchiate e lasciate riposare per circa 1 minuto. Aggiungete il parmigiano grattugiato, il pepe nero macinato al momento, un filo di olio e impiattate.

Sfiziose ricette e idee in cucina
dall'antipasto al dolce

Con il prezioso contributo del blog Ricette e Racconti
e del ristorante Balin di Castellapertole (VC).