Ricette

Risotto all’ortolana e Seirass

Ingredienti

320 gr di riso Arborio
200 gr di porri e cipolla
100 gr di fagiolini
100 gr di piselli freschi
100 gr di sedano
100 gr di spinaci o erbette
8 fiori di zucchino
2 zucchini scuri
4 asparagi
2 carote
2 patate
1 peperone giallo
1 peperone rosso
200 ml di vino bianco secco
100 ml di olio extra vergine di oliva
300 gr di Seirass (ricotta piemontese) o ricotta fresca
1 cucchiaio di trito di erbe fini fresche (maggiorana, aneto, erba cipollina e prezzemolo)
1 spicchio d’aglio
parmigiano grattugiato
sale
pepe

Preparazione

Lavate e mondate tutte le verdure. Tagliate a cubetti oppure a strisce il sedano, le carote, le patate, le zucchine, i peperoni, i fiori di zucchino, gli spinaci e gli asparagi.
Mettete sul fuoco una pentola con acqua leggermente salata e portate
a bollore. Fate cuocere in sequenza, lasciandole al dente: patate, carote, sedano, fagiolini, piselli, zucchine, asparagi, spinaci; scolare e fateli raffreddare subito in acqua fredda con l’aggiunta di ghiaccio e poi asciugateli bene. I peperoni e i fiori di zucchina non necessitano di precottura. Tostate il riso nell’olio con la cipolla e i porri, sfumate con il vino e lasciatelo evaporare, aggiungete il brodo vegetale bollente, ottenuto dalla cottura delle verdure, e portate a cottura a fuoco lento per circa 8 minuti.
Aggiungete le verdure bollite, i fiori di zucchino, i peperoni a striscioline, il trito di erbe aromatiche e terminate la cottura per altri 3-4 minuti.
A cottura ultimata, aggiustare di sale e pepe e mantecare con il Grana Padano e il Seirass.

Sfiziose ricette e idee in cucina
dall'antipasto al dolce

Con il prezioso contributo del blog Ricette e Racconti
e del ristorante Balin di Castellapertole (VC).